Cosa si può fare per evitare di perdere il rene?

E' fondamentale che il Paziente trapiantato di rene assuma costantemente, scrupolosamente ed esattamente la terapia antirigetto, sempre, anche dopo molti anni dal trapianto.

Ciò riduce significativamente il rischio di perdere il rene per rigetto.
Secondo molti studi inoltre la probabilità di perdere il rene viene ridotta da un accurato controllo dei valori pressori, che andranno misurati molto spesso e trattati in modo da non superare valori medi di 140/80 mmHg.
I nuovi farmaci anti-rigetto sono certamente in grado di ridurre quantomeno il numero di rigetti acuti nel primo anno: se ciò comporterà anche un miglioramento della durata dei trapianti, resta da dimostrare.
 
 
 
indietro di una domanda
 
ritorno all'indice
 
avanti di una domanda