Si possono avere figli dopo il trapianto di rene?

Per i maschi avere figli dopo un trapianto non ha alcuna controindicazione.

Invece, per quanto riguarda le donne, si sta ancora discutendo se la gravidanza non si associ con un aumentato rischio di perdere il rene dopo il parto. Non c'è ancora una risposta definitiva. Molte donne hanno avuto figli dopo il trapianto senza problemi.
In ogni caso, le gravidanze più sicure sono quelle che avvengono in donne con trapianto normalmente funzionante da almeno 2-3 anni, non ipertese e che non hanno avuto rigetti acuti. Per le altre la situazione andrà valutata caso per caso.

Occorre anche sottolineare che l'esperienza ha permesso di escludere rischi per il feto con il cortisone, la ciclosporina e l'azatioprina, mentre si hanno ancora troppo pochi dati per quanto riguarda i nuovi farmaci immunosoppressori: sarebbe quindi prudente che chi volesse diventare padre o madre dopo il trapianto scegliesse una terapia immunosoppressiva basata sui 3 "vecchi" farmaci.
 
 
 
indietro di una domanda
 
ritorno all'indice
 
avanti di una domanda