FUNZIONE RENALE DOPO IL TRAPIANTO
 
La funzione renale viene calcolata con il metodo della Clearance della Creatinina.  In un soggetto normale (con i due reni normalmente funzionanti), i valori di Clearance della Creatinina si aggirano tra 80 e 120 ml/min.
La figura riporta i valori di Clearance della Creatinina (limiti di confidenza della media al 95%, valore minimo e valore massimo) nei primi 5 anni dopo il trapianto. Questi valori sono stati calcolati, con la formula di Cockroft e Gault, nei Pazienti che a Treviso hanno ricevuto un primo trapianto di rene da donatore cadavere trattato con Ciclosporina, fino al 1993 (è in corso un'analisi per gli anni successivi).
Come si vede, dopo il trapianto i valori medi di Clearance della Creatinina si aggirano sui 60 ml/min (più o meno il 60% dei valori di un soggetto con i 2 reni normalmente funzionanti). I valori di Clearance della Creatinina sono  ridotti (rispetto ad un soggetto normale) almeno per 2 motivi: Comunque valori di Clearance della Creatinina di 60 ml/min sono compatibili con una vita assolutamente normale.
Valori inferiori ai 10 ml/min generalmente impongono la ripresa della dialisi.
 
 
 
indietro di un argomento
 
ritorno all'indice
 
avanti di una argomento